Resoconto di fine 2019

Il periodo compreso tra la fine di Novembre e Dicembre è stato prevalentemente dedicato alle competizioni dei diversi campionati a squadre. Tutte le squadre impegnate navigano nelle parti alte delle classifiche ad eccezione dell' "Ammiraglia", la squadra di B1, che ha subito due sconfitte nonostante un grande impegno. Queste sono arrivate contro Biella per 4 a 5 e contro Pieve Emanuele per 1 a 5. Bravi sono stati i ragazzi a conquistare una fondamentale la vittoria per 5 a 2 contro Prato che consente di guardare con relativa serenità al resto della stagione in ottica salvezza, obiettivo primario della società del presidente Cilloco. Speriamo che nel 2020 Ola e i suoi compagni Tonino Pinna e Marco Sarigu aumentino il loro livello di gioco e abbiano un po’ più di fortuna così da togliersi qualche soddisfazione in più.

Prosegue in C2 la marcia di Luca Baraccani e compagni. Luca non ha ancora perso un incontro ed i suoi compagni di squadra, Maurizio Ledda, Marcello Pinna e Alberto Ticca garantiscono un livello di gioco tale che, nel proseguo del campionato, pochi saranno i punti che verranno persi per strada. Due le vittorie ottenute rispettivamente contro Tennis Tavolo Azzurra e Ghilarza ed un pareggio contro i cagliaritani della Saetta Verde.

La "D1" è veramente un rullo compressore che non guarda lo spessore degli avversari incontrati. Alberto Ganau e compagni hanno collezionato 3 vittorie, contro Sporting Lanusei, Alghero B e Torrellas Capoterra, e guidano la classifica a punteggio pieno

I due gironi D2 della provincia vedono primi nel girone A il Tennis Tavolo Sassari B. La nostra squadra guidata dal presidente Marcello Cilloco è ancora a punteggio pieno e farà di tutto per non farsi sorpassare dai due principali competitors del girone: Santa Tecla Nulvi A e Olbia. Nel girone B la Santa Tecla B con la vittoria contro la Monte Rosello B si è garantita la testa del girone B. Nei due gironi giocano diversi ragazzini e ragazzine nonché atleti paraolimpici le cui partite sono particolarmente intense ed è stimolante vederli per capire il loro talento e apprezzare il loro impegno.

Per il secondo anno consecutivo partecipiamo alla serie A Paralimpica, quest’anno nella seconda serie, nelle classi 1/5 e 6/10. Ci presentiamo ai nastri di partenza al primo concentramento di Brescia con due piacevoli new entry; ad a affiancare Giuseppe Demontis nella classe 1/5 Manuela Casu che nel torneo femminile sale sul podio; nella classe 6/10 Gianni Sanna affianca Lorenzo Sanna. Buon esordio per i nostri atleti che mostrano notevoli miglioramenti al di là dei risultati, opposti ad avversari che giocano da molto più tempo.

Ieri a Lanusei si è svolto il secondo torneo giovanile della stagione dove i nostri ragazzi, sette iscritti ai nastri di partenza, hanno ben figurato. Medaglia di bronzo per Maria Laura Mura nella categoria giovanissimi femminile e nel complesso buone anche le altre prestazioni in tutte le altre categorie. Lo stesso giorno si svolge anche il torneo veterani dove Pierpaolo Mura sale sul gradino più basso del podio ottenendo un ottimo risultato.

Così commenta questo primo scorcio di stagione Mario Santona direttore tecnico della società "siamo soddisfatti di come stanno andando le cose a partire dalla B1 maschile, in cui non ci aspettavamo di essere inseriti in un girone di così alto valore, d’altra parte questo ci stimola moltissimo. Tutte le altre nostre compagini sono ben collocate in classifica e speriamo di raccogliere più di una promozione in questi campionati. L’attività paralimpica continua con crescita sia nel numero di atleti che come qualità di preparazione. L’attività giovanile inizia a dare i suoi frutti e anche per questo continueremo nell’opera di promozione e reclutamento nelle scuole elementari cittadine".

Buon Natale e buon anno 2020