Inizio anno con botto

Inizio dell’anno dedicato agli allenamenti finalizzati alla disputa dei tornei di 6°, 5°, 4° e 3° categoria, validi per la qualificazione ai Campionati Regionali che si terranno a Sassari il 25 ed il 26 di aprile. Al Torneo di Cagliari riservato ai quinta categoria onorevole prestazione dei giocatori sassaresi. Prestigioso secondo posto di Samuel Paganotto sconfitto in finale da Gioele Melis giovane scalpitante del TT Guspini. Pier Paolo Mura tra i primi 16 e tra i primi trentadue arriva Gian Felice Delogu. Escono al primo turno Gigi Scudino e Sandro Renna. Prestazione così così per Maria Laura Mura che arriva quinta mostrando alti e bassi nel corso del torneo. La giovane età incide ancora parecchio.

Splendida prestazione, nel torneo dei 3°, per Marco Sarigu che batte in semifinale il portacolori della Marcozzi Cagliari Stefano Curcio ed in finale di Riccardo Lixi. Marco sta prendendo consapevolezza dei suoi mezzi. Vittoria nei quarta di Francesco Lai della Muraverese.

Nel torneo dei quarta femminile arriva terza Martina Bonomo sconfitta in semifinale da Alessandra Stori. L’undici Gennaio si è svolto il secondo concentramento del torneo a squadre della categoria “Veterani”. Al termine del primo concentramento guidava il TT Alghero con due punti di vantaggio su TT Sassari e Santa Tecla Nulvi. Il presidentissimo Marcello Cilloco, GF Delogu e Scudino vincevano i due scontri diretti e ribaltavano la classifica passando al primo posto. Il presidente non perdeva neanche una partita e Delogu batteva 3 a 2 Anderson nell’ultimo incontro del torneo sancendo la vittoria finale. Il 28 Marzo ad Oristano le finali con Nulvi, Oristano, Guspini e TT Sassari.

Terminato il periodo dei Tornei sono ripresi i campionati con una serie di 4 giornate. La squadra di B1 mantiene un andamento regolare vincendo con le squadre più deboli e perdendo con quelle più forti. La vittoria con qualche big impreziosirebbe un torneo che comunque sembrerebbe condurre ad una tranquilla salvezza, punto di partenza per non scontato in una terza serie che si è dimostrata di livello molto elevato.

Con la vittoria contro l’I.T.C Enrico Fermi Iglesias la squadra di C2 guidata da Luca Baraccani, spalleggiato da A. Ticca e M. Pinna inizia a pensare sempre più ad un possibile salto di categoria. Grande prestazione sia di Luca Baraccani che di Alberto Ticca vincitori entrambi dei due incontri disputati, quest’ultimo in particolare sembra aver ritrovato una sicurezza che mancava da tempo. Mancano ancora tre incontri con calendario apparentemente più semplice per la compagine sassarese rispetto alle concorrenti per il salto di categoria.

La squadra di D1 pareggia 3-3 contro il G.S. Alghero A e, calendario alla mano, difficilmente si farà scappare la promozione in C2. Basterà fare nelle ultime tre gare due punti per aver la matematica certezza del salto di categoria. Impressionante il ruolino di marcia di Luca Pinna, Alberto Ganau, Pier Paolo Mura e Marcello Cilloco: 9 vittori e due pareggi. Nell’ultimo incontro da segnalare la decisiva prova di Alberto Ganau.

In D2 con la vittoria con TT Santa Tecla Nulvi A per 5 a 1, al Tennis Tavolo Sassari B basterà una sconfitta per 4 a 2 nell’ultima giornata con il TT Olbia per accedere ai concentramenti finali che sanciranno quali squadre verranno promosse in D1. Da segnalare in D2 la continua crescita dei ragazzini e ragazzine del TT Sassari, crescita dimostrata dall’esser riusciti a pareggiare partite perse nettamente nel girone di andata. Sempre mitici tutti i nostri paralimpici caratterizzati da un forte spirito di squadra che accompagna l’abnegazione posta negli allenamenti settimanali.